Lettera Aperta

L’amministrazione comunale ci ha informato di nuove lamentele riguardo gli eventi che organizziamo al lago, da parte di cittadini con la volontà di fare una petizione per ridurre le nostre attivitá. Ci scusiamo con le persone che a causa della musica non hanno potuto riposare, ma come si evince dalla delibera comunale, abbiamo sempre operato nel pieno rispetto dei permessi che ci sono stati concessi. Vogliamo inoltre ricordare che gran parte delle attivitá che svolgiamo, compreso il Palio della Brocca, sono organizzate e gestite con reciproca collaborazione anche da altre associazioni del paese e che la totalitá degli incassi viene usata oltre che a coprire le nostre spese, anche per contribuire ad eventi che non riguardano direttamente il Ludorum Dies.
In quindici anni abbiamo rivalorizzato l’area verde del lago costruendo una piazza illuminata con tribune nella quale molti bambini del paese trovano posto per giocare durante tutto l’anno; abbiamo creato un punto di ritrovo estivo per la comunitá dando la possibilitá ai giovani di vivere il paese senza necessariamente dovere andare altrove a trovare divertimento. Inoltre, facciamo presente che per tutti gli eventi organizzati da altre associazioni abbiamo sempre contribuito con materiali di vario genere e personale ogniqualvolta richiesto; offriamo da anni il vin brulé per il fusigno devolvendo le offerte all’acquisto di materiali utili per l’addobbo del paese. Sapere quindi che in paese c’é chi addirittura vorrebbe fare una petizione per farci magari chiudere, ci rattrista molto. Viviamo tutti nello stesso paese e se vi abbiamo recato disturbo, pur dispiaciuti, avremmo preferito un confronto diretto. Rimanendo a disposizione per eventuali chiarimenti, stiamo valutando la possibilitá di cessare ogni attivitá a partire dal prossimo evento (Festa di Settembre 2016), in questo modo, forse, molti saranno liberi di riposare. Scusateci nuovamente.
Il Consiglio 
Ludorum Dies.

14222337_1431652310182900_1747800227358971349_n 14095792_1431652313516233_6787642687155948397_n

Share

2 pensieri riguardo “Lettera Aperta

  • 31/08/2016 in 2:25 pm
    Permalink

    Io sono con voi benvengano le vostre iniziative che portano divertimento e giovani a Londa. Senza queste il paese diventerebbe un posto solo per pochi vecchi. Continuate cosi’ non state mancando di rispetto a nessuno semmai e’questa gente che non ha rispetto per il bel lavoro che state facendo.

    Risposta
  • 05/05/2017 in 1:21 pm
    Permalink

    C’é gente che se non rompe non É contenta…

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *